(troppo vecchio per rispondere)
dolore da puntura...
zecovin
2006-05-23 11:44:02 UTC
Salve a tutti,
vorrei sapere se qualcuno ha avuto il mio problema. Soffro di mal di
schiena da ormai 8 mesi, per questo circa 6 mesi fa, sotto l'astuto
consiglio del medico (spacciatore di antinfiammatori) ho fatto delle
iniezioni di diclofenac per una decina di gg (una al giorno). Il fatto
è che mi è rimasto dolore ai glutei proprio nel punto di inezione,
specialmente se corro, è come se avessi delle palline nei glutei che
mi tirano e fanno male nei movimenti "saltellanti" tipo la corsa
(scusate la mancanza di termini tecnici). Cosa potrebbe essere? Da chi
devo andare per risolvere questo problema?Mi sento un pò impedita,
oltre alla lombalgia ora ho anche questo dolore ai glutei che mi
impedisce un'attività sportiva normale...Se può essee utile sono una
ragazza di 24 anni.
Bones
2006-05-23 20:54:48 UTC
Post by zecovin
sotto l'astuto
consiglio del medico (spacciatore di antinfiammatori) ho fatto delle
iniezioni di diclofenac per una decina di gg (una al giorno).
Non vorrei sembrare polemico, ma mi sfugge la sottile ironia
dell'affermazione precedente. Se vuoi far passare il mal di schiena devi
ricorrere ai farmaci. Puoi farne a meno, certo, ma allora o ti tieni il
dolore o ti rivolgi all'infinito sottobosco delle terapie più o meno
altrenativa (il che equivale a tenersi il dolore). Tertium non datur.
Cos'altro doveva fare il tuo medico? Se ti mandava da me,
l'antiinfiammatorio te lo prescrivevo io, e siamo al punto di partenza.
Post by zecovin
mi è rimasto dolore ai glutei proprio nel punto di inezione,
specialmente se corro, è come se avessi delle palline nei glutei che
mi tirano e fanno male nei movimenti "saltellanti" tipo la corsa
(scusate la mancanza di termini tecnici). Cosa potrebbe essere?
Quando si inietta un farmaco nel muscolo, si crea una lacuna contenente il
liquido, che viene più o meno rapidamente assorbito, in genere senza
conseguenze. Nel tuo caso evidentemente le conseguenze ci sono:
probabilmente nel punto di iniezione si è verificata una reazione
infiammatoria, ed è questa che ti dà fastidio. Non saprei quantificare, ma
capita abbastanza di frequente.

Bones
xrimax
2006-05-23 21:36:26 UTC
Post by zecovin
vorrei sapere se qualcuno ha avuto il mio problema. Soffro di mal di
schiena da ormai 8 mesi, per questo circa 6 mesi fa, sotto l'astuto
consiglio del medico (spacciatore di antinfiammatori) ho fatto delle
iniezioni di diclofenac per una decina di gg (una al giorno).
è' l'unico modo per far passare il mal di schiena
Post by zecovin
è che mi è rimasto dolore ai glutei proprio nel punto di inezione,
specialmente se corro,
CORRI con il mal di schiena???
Post by zecovin
è come se avessi delle palline nei glutei che
mi tirano e fanno male nei movimenti "saltellanti" tipo la corsa
scusa non capisco....corri con le mani sui glutei per sentire le palline
oppure queste sballonzolano vistosamente e le senti proprio muoversi?
Post by zecovin
Mi sento un pò impedita,
oltre alla lombalgia ora ho anche questo dolore ai glutei che mi
impedisce un'attività sportiva normale
non e' che questo dolore sia come avere degli spilli, sentire tipo
pungere???
le cosi' dette palline si riassorbono da sole col tempo, l'importante e' che
non sia una palla unica e voluminosa che ti consiglio di far vedere dal
medico.
altra cosa ancora se senti pungere ed il dolore e' insistente....vai cmq dal
medico....si sa mai una sciatalgia nascosta dietro i bozzi da diclofenac ;o)

rima
zecovin
2006-05-24 08:02:09 UTC
E' da tanto che non corro più, peggiorava il mal di schiena. Le
palline sono solo una sensazione non si sentono al tatto. Il dolore è
pungente ed è in un punto preciso. Per la sciatalgia non credo, non
dovrebbero fare male anche le gambe?

zecovin v.
zecovin
2006-05-24 08:12:14 UTC
Mi discpiace, non volevo esssere offensiva verso la categoria medici.
Solamente un mal di schiena che dura da 8 mesi non può essere una
semplice infiammazione, ho preso tutti i tipi di farmaci
inimmaginabili, compresi i miorilassanti ma senza risultato. Quindi
sono un pò scettica sui medicinali nel mio caso anche perhè mi danno
un sacco di effetti collaterali (tipo disturbi visivi nel caso del
feldene fast). Sto trovando beneficio inviece da una serie di sedute di
Rpg (mezieres credo si scriva così), perchè il mio è un problema
posturale. Certo non ho ancora risolto, ho iniziato da poco, ma il
dolore alla schiena è rimasto solo a destra in alto (mentre prima era
anche a sinistra e anche in basso). Spero tanto che questo calvario
finisca presto. Ma questa infiammazione ai glutei è possibile che
duri da 6 mesi? Mi devo preoccupare o prima o poi se ne andrà da se?
Grazie e scusa
Bones
2006-05-24 12:38:50 UTC
Post by zecovin
Mi discpiace, non volevo esssere offensiva verso la categoria medici.
Solamente un mal di schiena che dura da 8 mesi non può essere una
semplice infiammazione
Ecco, vedi come è facile intendersi male per mail? Non avevi precisato che
il tuo mal di schiena durava da otto mesi, e che è da tanto che cerchi di
curarti senza (quasi) risultati.
Mi pare indubbio che non si tratti di una "semplice infiammazione".
Post by zecovin
Sto trovando beneficio inviece da una serie di sedute [...]
E qui veniamo all'altro punto.
Fermo restando che non ho idea di quale sia il tuo problema, leggo sempre
più ricerche le quali sottolineano l'utilità del trattamento funzionale,
che sia di un tipo o dell'altro.
Nel mal di schiena cronico l'accoppiata riposo / farmaci dimostra sempre di
più i suoi limiti, mentre una certa attività fisica è di beneficio.
Ti auguro di riprenderti presto

Bones
Enorme
2006-05-24 17:50:08 UTC
Post by Bones
Se vuoi far passare il mal di schiena devi
ricorrere ai farmaci. Puoi farne a meno, certo, ma allora o ti tieni il
dolore o ti rivolgi all'infinito sottobosco delle terapie più o meno
altrenativa (il che equivale a tenersi il dolore).
uh? vuoi dire che in caso di "mal di schiena" cronico, le uniche possibilità
sono solo quelle di ricorrere ai farmaci o alle pratiche alternative?

Perché non provare con una ginnastica mirata rivolgendosi ad un
esperto di postura/stretching o un fisioterapista piuttosto?

ciao!!!
Bones
2006-05-24 19:34:39 UTC
Post by Enorme
uh? vuoi dire che in caso di "mal di schiena" cronico, le uniche possibilità
sono solo quelle di ricorrere ai farmaci o alle pratiche alternative?
No, no, è necessario un chiarimento.
Il "mal di schiena" può avere le origni più disparate. Come sempre in
medicina, va innanzitutto chiarita la natura del dolore, cioè si deve porre
la diagnosi. Per inciso, i termini lombalgia, lombosciatalgia, dorsalgia e
cosìvia *non sono diagnosi*, sono solo un termine tecnico per indicare il
sintomo dolore riferito ad una determinata sede.
Una volta chiarita l'origine del dolore, si agisce.
In molti casi il dolore cronico (low back pain) non ha un'origine
definibile; gli accertamenti evidenziano una serie di alterazioni che non
sono tutte chiaramente responsabili della situazione.
Stanno comparendo in letteratura sempre più lavori che, un po' come dicevi
tu, affermano essere decisamente superiore un approccio di tipo attivo, con
esercizio fisico e movimento, rispetto al classico binomio "riposo e
farmaci". Anzi, pare che il riposo (nel senso di non usare la muscolatura
estensoria del tronco) non faccia che cronicizzare il dolore.

Ciao
Bones
xrimax
2006-05-24 22:26:35 UTC
Post by zecovin
Il dolore è
pungente ed è in un punto preciso. Per la sciatalgia non credo, non
dovrebbero fare male anche le gambe?
Beata te...la mia pallina invece si sente anche al tatto e si vede da una
risonanza magnetica ehehe...e la colpa e' certa...28 giorni, continuativi,
di bentelan, diclofenac e muscoril....tutto nella stessa siringa da 10 cc
:((((((!!!
Io soffro di sciatalgia...e assolutamente non ho dolore a tutta la gamba ma
solo al gluteo e a meta' della coscia...mentre al piede, l'alluce ha minore
sensibilita' e il quarto e quinto dito "pungono".
Se cammino sto meglio mentre lo stare seduta o a letto e' diventato
impossibile in quanto il dolore aumenta.
Fatti prescrivere una risonanza....dorsale e lombo-sacrale e poi vai da un
medico fisiatra o da un fisioterapista, in gamba...ci vuole un tipo di
ginnastica mirata, massaggi e fisioterapia ad hoc....un paio di plantari se
il problema e' anche di postura e magari una rieducazione posturale come si
deve!!!
non correre mi raccomando e porta scarpe ammortizzate.
e se trovi qualcos'altro che ti fa stare meglio fammelo sapere ;o)
rima
zecovin
2006-05-25 12:34:41 UTC
Il mio problema è posturale, ho eseguito una risonanza magnetica e non
è risultato niente di niente. Ho avuto una frattura 3 anni fa di L1,
ma proprio piccolina. Non ho mai avuto problemi nè dolore, il problma
è nato da quando ho cominiciato a lavorare sempre seduta al pc (con
una seduta molto improvvisata, troppo soldi costa la sedia ergonomica).
Da allora sto male...ecco perchè non credo che sia la frattura la
causa del dolore, quanto invece la postura.ovviamente non lavoro, non
ci voglio rimettere di salute, poi è curioso che mi fa male solo la
parte destra, mentre a sinistra niente....bò speriamo che se ne vada
prima o poi.
zecovin
2006-05-25 15:26:18 UTC
la risonanza l'ho fatta ed è tutto negativo. Anche per me è un
dilemma sia da seduta che sdraiata soprattutto perchè studio.Ma a
sciatalgia da cosa ti deriva? Hai qualche patologia vertebrale? Che ti
hanno consigliato di fare per quanto riguarda il bozzo?
Bones
2006-05-25 20:03:54 UTC
[...] da quando ho cominiciato a lavorare sempre seduta al pc (con
una seduta molto improvvisata, troppo soldi costa la sedia ergonomica).
Ne ho viste parecchie di storie simili. Se la causa del problema è una
postura scorretta, non c'è altro rimedio che correggere la postura (sembra
semplice, ma non ci si riesce quasi mai).
I farmaci, in casi simili, sono abbastanza inutili. Il mio maestro ripeteva
spesso "se hai un sasso nella scarpa, puoi prendere tutte le pillole che
vuoi, finché non togli il sasso non risolvi niente".
non credo che sia la frattura la causa del dolore
Una vecchia frattura può causare dolore solo se è guarita in modo anomalo;
non credo sia il tuo caso.
è curioso che mi fa male solo la parte destra, mentre a sinistra niente...
No, non lo è. Il dolore di natura muscolare, contratturale, ha questa
caratteristica.
In un caso come il tuo, la prima cosa da fare è togliere la causa del
dolore (la postura scorretta), quindi esercitare la colonna rinforzando la
muscolatura estensoria, per la qual cosa bastano dei semplicissimi esercizi
da fare in casa.

Ciao
Bones
Enorme
2006-05-28 14:21:00 UTC
Post by Bones
è curioso che mi fa male solo la parte destra, mentre a sinistra niente...
No, non lo è. Il dolore di natura muscolare, contratturale, ha questa
caratteristica.
A che tipo di complicanze può portare con gli anni questo tipo di disturbo
se non viene corretto?

ciao!!!
zecovin
2006-05-31 13:55:17 UTC
Post by Bones
No, non lo è. Il dolore di natura muscolare, contratturale, ha questa
caratteristica.
In un caso come il tuo, la prima cosa da fare è togliere la causa del
dolore (la postura scorretta), quindi esercitare la colonna rinforzando la
muscolatura estensoria, per la qual cosa bastano dei semplicissimi esercizi
da fare in casa.
sto facendo una riabilitazione posturale globale(mezieres). Mi è molto
migliorata la lordosi (sono bella dritta e mi è rientrato il ventre)
ma per il dolore siamo ancora in alto mare. Sto facendo dello
stretching, soprattutto cerco di toccare i palmi delle mani in terra
facendo una flessione in avanti con le gambe dritte, per ora sono
arrivata alla punta delle dita( ed già tanto prima arrivavo agli
stinchi a malapena).
Quale altro esercizio posso fare?
Grazie mille
Elrond
2006-05-31 20:54:20 UTC
Post by zecovin
stretching, soprattutto cerco di toccare i palmi delle mani in terra
facendo una flessione in avanti con le gambe dritte, per ora sono
arrivata alla punta delle dita( ed già tanto prima arrivavo agli
stinchi a malapena).
Parlane con chi si occupa del Mezieres... "quello" stretching sono
diversi stretching. Puoi mirare ad allungare gli ischiocrurali,
mantenendo (idealmente...) la schiena dritta, o puoi buttarti su
un'inversione forzata della lordosi lombare, per scendere piu' giu' che
puoi. E puoi comunque farti male, o contrastare il lavoro Mezieres
--
ciao,
Elrond